25 Novembre. Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

1383495080

Il 25 novembre 1999, e già la data tardiva dovrebbe farci vergognare, venne stabilita dalle Nazioni  Unite la giornata internazionale contro la violenza sulle donne di cui oggi è la ricorrenza. La cosa dovrebbe farci vergognare ancora di più. Il solo pensare che occorra creare una giornata mondiale contro una situazione che dovrebbe essere addirittura inimmaginabile dovrebbe farci riflettere  sul grado di civiltà raggiunto dall’uomo.

Da quel giorno comunque se ne è parlato molto, ma si è fatto veramente poco.

 

Cazzeggiando – …e ora, tutti a sparare sulla crocerossa.

tavecchio

 

 

Lippi “smaschera” Tavecchio: il retroscena su Ventura.

Ma Signor Lippi, a quanto ci risulta il primo ad affermare che sia stato lei a scegliere Ventura è stato il Signor Malagò, perché non si è degnato di smentire anche lui?

Addetti, giornalisti e giornali, tutti a puntare il dito sul malcapitato “reo” di non aver portato la nazionale, penosa per la verità, ai mondiali. E ora c’è chi ride sotto i baffi, e c’è chi tira un sospiro di soddisfazione. Il rogo è stato eretto il colpevole è stato trovato e così tutti gli altri potranno continuare a fare i cazzi propri all’interno del sistema. Povero Tavecchio che tu fossi “inadeguato” lo si era capito da tempo, bastava osservare il profilo, anche solo quello fotografico, del tuo predecessore, e quello della persona che sta sul gradino più alto per capire che tu in quel posto apparivi stonato, fuori luogo. Troppo provinciale, troppo ruspante, troppo grezzo, troppo schietto. Al di là delle tue gaff, delle tue scelte, giuste o sbagliate, hai dato molti anni della tua vita al sistema calcio senza chiedere nulla in cambio, senza un compenso, e forse questa… è stata la tua colpa più grande. Ora il  sistema calcio ritornerà tranquillamente nel suo tiepido brodo, dopo tanti proclami, dopo tante bandiere innalzate in nome del cambiamento, tutto tornerà come prima, peggio di prima e già c’è chi suggerisce di affidare la presidenza ancora una volta al tuo predecessore, tanto per non fare nomi. Sai che garanzia.

 

“Vae Victis”

 

 

 

 

Cazzeggiando sportivamente – La bavosa –

1ventura_1107157supereva

 

 

“Sono dispiaciuto anche perché lo stadio, stasera, mi ha fatto capire per l’ennesima volta cosa significa allenare la Nazionale”. Un’opportunità che altri tecnici hanno sfruttato decisamente meglio, sia pure, va detto, con un materiale calcistico e umano a disposizione di altro livello.

Si ma soprattutto con un altro commissario tecnico

Se almeno stesse zitto.

Cazzeggiando – Pol(l)i..tica italiana.

anchio

5 Stelle – Grillo, Di Maio, Di Battista. Parlano in 3 dicono le stesse cose su un programmino ben studiato, recitano la lezione a memoria guardandosi bene di pestarsi i piedi a vicenda, gli altri zitti se no fanno la fine di Pizzarrotti.

Centro destra – Berlusconi, Salvini, Meloni. Parlano in tre, non sempre sono d’accordo, non sempre dicono le stesse cose ma alla fine mediano.

Centro sinistra e sinistra, PD e associati. Parlano, parlano tutti, Renzi, Gentiloni, Boldrini, Veltroni, Cuperlo, Fassino, Emiliano, Bersani, D’Alema, Pisapia, Grasso, Landini, Vendola, Bassolino, Civati, Speranza, Rizzo, Ferrando ecc… ecc.. ecc.. Parlano, parlano e dicono tutti le stesse cose, ma con sfumature diverse e qualche distinguo, ma sono le sfumature quelle che poi alla fine contano perché … i distinguo sono loro.

Abbiamo visto con quali risultati.

Cazzeggiando – Panem et Circenses

162143389-0f82dd8d-f14a-4030-8114-c43a4f7e9209

 

 

La sconfitta contro la Svezia ha scatenato tante polemiche.

 

Già e tutti i nostri politici sono preoccupati, cosa potrebbe accadere se l’Italia pedatoria dovesse essere eliminata dai mondiali?

Non è che gli italiani finalmente comincerebbero ad occuparsi seriamente della politica?

 

Di pane ce ne hanno già poco se poi gli  dovessero togliere pure i circensi….