Ci si chiede perchè

22433492

alcune volte la vita si accanisca contro una persona con una cattiveria inaudita, quasi la prendesse volutamente di mira con astio, con violenza quasi irridendola delle  sue sofferenze, quasi volesse far pesare sulle sue spalle tutte le colpe, le ingiustizie, i peccati del mondo.  Ci si chiede dove sia la giustizia, l’eguaglianza l’equità della sorte, ci si chiede dove sia quel dio misericordioso che a volte si estranea dimenticando proprio quelli che avrebbero più bisogno delle sua presenza del suo conforto, proprio quelli che nonostante il dolore la sofferenza le lacrime, cadono si rialzano e continuano con ostinazione con coraggio, proprio quelli che nonostante tutto continuano ad invocarne il nome. E non ditemi che loro sarà il regno dei cieli…
 

Cazzeggiando – Da PataTrunp a patatrac??

1490857106-olycom-20170328091921-22636952

Leggendo le varie opinioni pubblicate in rete in questi giorni mi sembrate tutti come quelli che nel 39 cercavano il dialogo con un certo Hitler, tentennando nella speranza che qualche qualche cosa sarebbe accaduto, che il problema si sarebbe risolto da solo, e infatti fu proprio ciò che avvenne e quando decisero di intervenire ormai era decisamente troppo tardi e l’avrebbero decisamente preso “in di quel posto” senza il solito intervento USA.
Ora cianciate su un argomento che conoscete appena in base alle notizie che ricevete distorte dalle varie fonti di
informazione di di sinistra o di destra o da opinionisti “de casa nostra” che ci prendono come col 3 x 2 del supermercato.
Ma pensate che quello che ormai definite un guerrafondaio sia proprio i.m.becille? Io non ci giurerei, per essere arrivato
nella vita dove è arrivato decisamente deve avere sia le palle che il cervello e non lo fa per soldi di quelli ne ha tanti da gettare.
No, lo fa per una questione di orgoglio personale, lo fa per entrare nella storia, magari col botto, ma solo con qualche piccolo
botto.
Ora credete che sia così sprovveduto da rischiare lo scoppio della terza guerra mondiale? No non credo proprio. Prima di
muoversi avrà sicuramente ha ricevuto il benestare di chi di dovere, di quel Putin che fa la voce grossa di facciata
ma che sarebbe ben lieto di levarsi di dosso quell’alleato che sta diventando decisamente troppo scomodoe della Cina,
stanca di fornire appoggio, pane e companatico a quel pazzo visionario che vorrebbe ridurre il mondo in un crogiolo ma che lascerebbe morire i suoi di fame. Credo che lo scopo del “guerrafondaio” sia quello di ristabilire quell’equilibrio che da tempo
è venuto a mancare, fra USA Russia e Cina, per l’avvento di fattori esterni di disturbo, con l’Europa che come sempre blatera
ma resta a guardare. Insomma il guerrafondaio sta togliendosi, e togliendo agli altri, quei sassolini nelle scarpe che
cominciavano a dare troppo fastidio. Fantapolitica? Forse sì, ma non è certo. A volte la realtà supera la fantasia,
che sia quella volta?

Ah come era quel detto? Più o meno così credo.. Il male vince quando il bene smette di combattere.

Ecco appunto, qualcuno ha deciso di riprendersi in mano il pallino, c’è solo da augurarsi che non sia il male.